Papedi Popedi.. Il peluche dormiglione di Kate!! ;)

Questo post apre finalmente la categoria "POST FATTI DA VOI"..
Ringrazio la mia assidua fan, la famosissima Kate!! XD



" Una settimana prima del mio compleanno Andy e io stavamo facendo una passeggiata al centro commerciale di Hameln, la città del Pifferaio Magico.
Tutto questo è successo tanto tempo fa, adesso le strade della piccola cittadina recano ancora i disegni di tanti topolini bianchi, ma sono piene di bambini!
Camminando, ci siamo fermati davanti ad uno dei negozi più belli che abbia mai visto: lì dentro c'erano un sacco di peluches, ma la cosa più bella è che vendevano anche le loro pellicce per permettere ai clienti di imbottirle con la morbidezza desiderata e per metterci dentro un piccolo cuore di peluche, ma c'erano anche tanti vestitini per loro!
Ne ho guardato uno ed ho detto ad Andreas che mi sarebbe piaciuto comprarlo, perché l'avrei potuto regalare alla mia nipotina Gloria.
Siamo tornati a casa, riproponendoci di tornare, ma alla fine non c'era mai tempo e così non ci ho pensato più.
SORPRESA!! Alla mezzanotte del giorno del mio compleanno, Andy mi ha svegliata e mi ha presentato davanti una grande casetta di cartone! Ho aperto il tetto e.. ci ho trovato dentro proprio il peluche leprottino che era piaciuto a me! L'ho abbracciato e ho capito subito che non era un peluche come gli altri.. lui aveva dentro l'amore di Andreas! Proprio Andreas aveva scelto il colore del suo pelo biondo chiaro, aveva scelto il grado di morbidezza perché potessi stringerlo durante la notte e gli aveva scelto anche un bel pigiamino azzurro (corredato di stampellina di cartone) e due nastri blu per le orecchie.. insomma, aveva fatto le cose in grande stile! Ma la cosa più importante è che Papedi Popedi (questo il nome che gli ha scelto) ha dentro il suo cuoricino di pezza a quadretti bianchi e rossi: prima di inserirlo Andreas ha dovuto sfregarlo tra le mani un bel po' di volte per riscaldarlo, fare tre salti, 5 piroette a destra e a sinistra e sfregarlo di nuovo, finché la commessa non ha deciso che aveva cominciato a battere! Gli ha dato il suo certificato di nascita, dove è scritto il giorno in cui è nato (il 26 agosto 2010) e anche che appartiene a me e ad Andreas! La notte lo stringo tra le braccia e mi scalda il cuore con le sue grandi orecchie e, se sto proprio attenta, sento battere il suo cuoricino ...tump tump... tump tump..... "
ketty Tuesday, July 19, 2011 3:42:00 pm said...

amoreee.......è bellissimo......non avrei saputo raccontarla meglio di così! mi hai fatto commuovere, ho ancora una lacrimuccia nell'occhio :'-) ti voglio tanto bene! :*

Graziella Leggi Tuesday, July 19, 2011 3:54:00 pm said...

Buongiorno Kate!! Ma l'ha letto solo ora?! xP
Siamo anche a pag. 26 delle immagini di google se cerchi "peluche abbraccio"!! Una figataaa!! x)

Post a comment