Cuddly Friends from the World: Transitional Object / Oggetto Transizionale



 
ITA
Ringrazio Plus Plush per questo post!!

Alcuni bambini portano sempre con sè, senza separarsene mai, un oggetto tipo un pupazzo, di cui non possono fare a meno. Non è un campanello d'allarme: è normale! E' il cosiddetto OGGETTO TRANSIZIONALE che infonde al bambino sicurezza, è come se sostituisca la mamma quando non c'è.
Sceglieranno da soli l'oggetto che si trasformerà in qualcosa di molto amato e che diventerà parte di loro stessi. L'attaccamento cresce sempre di più, perchè l'oggetto transizionale rappresenta un collegamento al papà o alla mamma. Alcuni scelgono un peluche, altri un fantasmino o un fazzoletto. Non dobbiamo pensare a questo attaccamento come a qualcosa di "malato"; col tempo il bambino non sentirà più la necessità di avere con sé l'oggetto e l'abbandonerà. Quando? Quando crescendo, comincerà a sentirsi più autonomo dal punto di vista emotivo, potrà fare a meno dell' oggetto transazionale.

Come ci dobbiamo comportare?
1. Non ridicolizzare il bimbo per il fatto di possedere l'oggetto.
2. Accettare che, per il momento, tale oggetto fa parte della sua persona.
3. Mantenere l'oggetto in buone condizioni dal punto di vista igienico.
4. Non ripararlo o lavarlo all' insaputa del bimbo. Sarebbe come "spersonalizzarlo" e quindi, se ad esempio è necessario lavarlo, possiamo dire al bimbo che il pupazzo deve fare il bagnetto, e magari ci facciamo aiutare proprio da lui.
5. NON OBBLIGARLO A RINUNCIARE AD ESSO!

ENG
Thanks at Plus Plush for this post!

Some children always bring with them an object. They can't stay without it. This isn't a warning: it's normal! It's the so-called TRANSITIONAL OBJECT that gives security to the child. This replace the mother when she is not there. They choose the object by themselves. It will be very loved and will become part of themselves. The devotion grow more and more progressively, because the transitional object is a connection to them father o mother. Some choose a cuddly toy, others a little ghost or a hankie. We don't think that this devotion is "wrong", with the passing of time, the child won't feel the need to have more with him the object and he will abandon it. When? When growing up, he will start to feel more indipendent from the emotional aspect, and he will live without the transitional object.

How should we behave?
1. Do not ridicule the child because he has the object.
2. Accept that, for now, this object is part of him.
3. Keep the object in good condition from the hygiene aspect.
4. Don't wash or repair without child’s knowledge. It would be like "depersonalize" and then, if for example you need to wash it, we can tell the child that the cuddly toy need to have a shower, and he will help us.
5. DON'T OBLIGATE HIM TO RENOUNCE TO IT!

Post a comment